ITA

ITA  ENG

LUIGI PITZALIS, RAMAIO VIA GIOVANNI XXIII, 10 08033 ISILI [CA] - ITALY
T. +39 0000 000000 | e-mail: info @ luigipitzalis.it

Isili, storia del rame

La conoscenza delle novità che il progresso mette a disposizione della metallurgia, avvantaggiano inizialmente queste figure esterne ma, col tempo, gli artigiani sardi recuperano il terreno perso e alla fine dell'ottocento si ha una situazione che vede, assieme alla scomparsa dei lavoratori gadonesi e di Scanu Montiferru, un imporsi di Isili come centro di riferimento per l'intera Sardegna. Sono numerosi gli artigiani isilesi che a partire dalla fine dell'ottocento decidono di spostarsi e di aprire bottega in vari centri dell'isola. I Porcu a Macomer, i Pitzalis a Belvì, i Ciosci a Ossi, un Atzori a Terralba, i Mura a Ittiri e a Nuoro, gli Orgiu ad Olbia, un Atzori a Carbonia, un Orrù a Luras, e più recentemente un Carta a Gavoi, un Cancedda a Lula, un Atzori a Villagrande, un Pinna a Tortolì.

PAGINA    1 2 3 4 5 6 7 8 9 | 10 | 11