ITA

ITA  ENG

LUIGI PITZALIS, RAMAIO VIA GIOVANNI XXIII, 10 08033 ISILI [CA] - ITALY
T. +39 0000 000000 | e-mail: info @ luigipitzalis.it

La stagnatura

La stagnatura è quella operazione per cui l'interno dei recipienti in rame si ricopre con un altro metallo, lo stagno. Si esegue per evitare che il rame, a causa delle ossidazioni provocate dalle sostanze presenti nei cibi, diventi un fattore di rischio per la salute. Si può affermare che la stagnatura è una precauzione da adottare nei casi in cui la pentola in rame entri a contatto o venga usata con agenti fortemente ossidanti quali il sale, i condimenti a base di pomodoro, di limone, di vino o di accetto, eccetera. Non è necessaria quando l'alimento sottoposto a cottura non presenta queste caratteristiche: il miele, lo zucchero, la polenta, e su tutte le cotture che richiedono l'uso costante di un mestolo o di una frusta che tenga in agitazione il prodotto da cucinare. Essendo il rame un metallo totalmente atossico, in effetti potrebbe essere usato sempre senza la stagnatura interna, a patto che, terminate le operazioni di cottura, il cibo venga versato in un altro recipiente.

PAGINA     | 1 | 2